SERVIZIO GOTTI 2020

Sono disponibili alla vendita i Gotti del servizio 2020 realizzati, come ogni anno, dal nostro ceramista il Maestra d’Arte Luciano Sangiorgi.
Il prezzo del Gotto 2020 è di 13€ e per acquistarlo vi basterà contattare il numero 333-7661233 per avere tutte le informazioni necessarie oppure recarvi presso la corte del Rione (entrata da via Campidori 26) il venerdì dalle 16.00 alle 18.30 o il sabato dalle 10.00 alle 12.30.

 

La decorazione foglia “accartocciata”

Nella seconda metà del Quattrocento si sviluppò sulla maiolica di Faenza la classe decorativa “gotico floreale”, caratterizzata dal motivo a foglia “accartocciata” o “cartoccio”. La decorazione richiama la cultura tardo-gotica dell’epoca, ispirandosi alle eleganti cornici delle miniature dei manoscritti. Attorno a un bulbo centrale si dispongono una o più foglie dall’andamento sinuoso e con le estremità arricciate su sé stesse, ovvero “accartocciate”. La stilizzazione del decoro conserva un certo rigore compositivo tipico dello “stile severo” che contraddistinse la produzione faentina dal 1460 al 1490. Presso il Museo Internazionale delle Ceramiche in Faenza sono custoditi i reperti originali con tale ornato quali piatti, ciotole e in particolare boccali o albarelli utilizzati per contenere spezie e unguenti. Oltre che sul vasellame di uso comune sono note testimonianze di maioliche impiegate per l’edilizia. Esemplari sono un tondo da muro, datato 1475, un tempo esposto sulla facciata della perduta chiesa di S. Michele a Faenza, oppure le mattonelle esagonali del pavimento della Cappella Vaselli in San Petronio a Bologna, eccellente compendio del repertorio decorativo faentino risalente al 1487. La decorazione si presenta dipinta in arancio, bruno, blu, giallo e verde, disponendosi sulle maioliche sia come singolo tema centrale, sia a cornice di elementi ornamentali.