La Sagra del Pellegrino diventa maggiorenne: conferenze, enogastronomia, cultura e bandiere dal mondo

WhatsApp Image 2024-03-22 at 08.55.47

Diventa maggiorenne la Sagra del Pellegrino organizzata dal Rione Rosso, arrivata alla 18^ edizione, e lo fa con un programma lungo tre giorni, dal 19 al 21 aprile, con eventi variegati e tantissime collaborazioni, per una festa che diventa momento di aggregazione per il quartiere e la città.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Faenza e annoverata tra le manifestazioni storiche della Regione Emilia-Romagna, avrà inizio il venerdì 19 aprile con l’evento “Andirivieni – Per le vie del Rione”. A partire dalle 18.30, via Campidori si popolerà di bancarelle di abiti second-hand con ëMarké in collaborazione con l’associazione Dress Again, si potranno gustare inoltre diversi vini del territorio con circa 20 cantine che prenderanno parte ad una degustazione enologica locale; si potrà inoltre cenare con due diversi punti ristoro fedeli alla tradizione: uno a cura del Rione Rosso con cappelletti e piadine e uno a cura del ristorante faentino La Baita. Il ricco programma del venerdì in Porta Imolese sarà condito anche da tanta cultura. Grazie alla collaborazione con l’associazione Fatti d’Arte intatti, verrà allestita una mostra temporanea delle opere di Monica Zani nei giardini esterni del MIC, partner della Sagra, e sarà inoltre possibile visitare, prenotando alla Proloco, la chiesa di San Maglorio, chiusa al pubblico da decenni, e la galleria di ceramiche faentine del MIC, senza dimenticare l’apertura straordinaria del Museo Casa Raffaele Bendandi a ingresso libero.
L’evento clou della serata si terrà nella corte del Rione Rosso, quando dalle 20.00 circa si aprirà un ricco programma culturale. Si inizierà con la conferenza “Dal Medioevo al Fast Fashion”, tramite la quale si indagherà sul mutato rapporto tra persone e abbigliamento dal medioevo alla produzione industriale odierna partendo dalla narrazione del passato tessile del Sobborgo della Ganga. La conferenza vedrà come relatori il Prof. Davide Bandini, scrittore ed esperto di storia locale per un’introduzione sul passato tessile del Sobborgo della Ganga, seguirà la Prof.ssa Maria Giuseppina Muzzarelli, già docente di Storia medievale, Storia delle città e Storia e patrimonio culturale della moda all’Università di Bologna, per una retrospettiva sul rapporto tra le persone e l’abbigliamento in epoca medioevale. Concluderà il talk Matteo Ward, CEO e Co-Founder di WRÅD, co-autore e conduttore della docu-serie “Junk – Armadi pieni” prodotta da Sky Italia e Will Media , che racconterà l’impatto della moda sulle persone e sull’ambiente.
La ricca serata si concluderà, sempre nella corte rionale, con la festa “Fototeca Open Air” in collaborazione con Fototeca Manfrediana, che presenterà a corollario della serata una mostra fotografica temporanea durante la serata sull’alluvione dello scorso anno.

Sabato 20 aprile ritorneranno al Rione Rosso Sbandieratori e Musici che sono sempre stati negli anni i protagonisti della Sagra del Pellegrino; si terrà l’evento “La bandiera nel mondo”, un incontro internazionale non agonistico tra sbandieratori e musici provenienti dalle maggiori città di rievocazione storica e borghi storici d’Italia e non solo. Sarà presente, infatti, una delegazione che giungerà da Schwäbisch Gmünd, la città gemellata con Faenza.
L’evento vedrà sfilare un corteo in costume che dalle 15.00 percorrerà le vie del Rione giungendo in Piazza del Popolo dove, alle 15.30 circa, i gruppi faranno il loro ingresso per poi esibirsi.
Il corteo proseguirà poi il suo percorso fino ad arrivare al Museo Internazionale delle Ceramiche dove si terrà, alle 17.00 circa, la conferenza “Storia e tradizione della bandiera”, durante la quale gli ospiti presenti testimonieranno la propria storia e tradizione legata al maneggiar la bandiera, da Siena a Faenza, passando da tantissime altre scuole.
Seguirà una cena nelle Cantine del Baiocco su prenotazione. 

Il programma della Sagra di concluderà domenica 21 aprile con la consueta Festa del Rione Rosso, con il corteo rionale che sfilerà per le vie del quartiere giungendo in Piazza della Libertà per la sbandierata di fronte al Duomo e infine ritornando presso la sede rionale, nella quale si terrà il pranzo sociale nelle Cantine del Baiocco e a seguire il battesimo rionale. 

Sponsorizzato da:

1536076156173 logo
download 8
download 7
bdl
duva
berti
assirelli
cna
artigiani imprenditori

Con il patrocinio e la collaborazione di:

Stemma Interno
Logo testo Emilia Romagna.svg
comune
logo niballo
airs
Risorsa 2@3x 100
104639440 b0701029 34d7 4e3b ac3d 2eafbd517c2f 1
download 7
download 8
download 9
cropped cropped cropped Logo RB giallo 1 1 173x63 1
download 5
logo fototeca 757575 2021
logo trasp new 2759de33
Dress Again Favicon 72

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui social!

Facebook
Twitter